BIOGRAFIA ESSENZIALE di Francesco Casula (aggiornata a agosto 2020)

Francesco Casula, ollolaese, Dopo gli studi medi-superiori fatti dai Gesuiti, – frequenta il Liceo “Sociale” di Torino, dove studiò Cesare Pavese – a Roma nel 1970 si laurea in Storia e Filosofia. Tra i suoi professori Natalino Sapegno e Alberto Asor Rosa (letteratura Italiana); Ettore Paratore (Latino); Aldo Visalberghi (Pedagogia); Guido Calogero (Filosofia Teoretica); Lucio Colletti (Storia della Filosofia); Franco Ferrarotti (Sociologia); Franco Lombardi (Filosofia Morale). Tornato in Sardegna per circa quaranta anni insegna nei Licei e negli Istituti superiori. Impegnato politicamente e sindacalmente, fra l’altro è stato segretario generale della Confederazione sindacale sarda (CSS). Giornalista pubblicista, è stato direttore responsabile de Il Solco il giornale del PSD’Az, che fu già di Emilio Lussu, di Tempus de Sardinnia, mensile bilingue della CSS, e di tante altre riviste. Ha scritto più di mille articoli in quotidiani e riviste sarde e italiane. Studioso di storia, lingua e cultura sarda, su questi temi tiene Conferenze e Corsi di formazione e di aggiornamento nelle Scuole per studenti e docenti, e nelle Università della Terza Età. Eletto dal Consiglio Regionale della Sardegna nel gennaio 2000, è stato per 5 anni membro dell’Osservatorio Regionale della lingua e cultura sarda. Fa parte di molte Giurie di Premi letterari di poesia sarda. Fra le sue pubblicazioni: tre saggi storici, -Statuto sardo e dintorni (Ed. Artigianarte, 2001), -Storia dell’autonomia in Sardegna (Ed. Grafica del Parteolla, 2010) e -Sa die de Bernardinu Puliga (con Vittorio Sella), Studiostampa srl, Nuoro, 2011. Scrive inoltre di critica letteraria: In La poesia satirica in Sardegna (Della Torre Editrice, 2010) ha scritto la parte riguardante la poesia in campidanese. Per l’Alfa Editrice, in lingua sarda, ha scritto 11 monografie su -Gratzia Deledda (2006). -Leonora d’Arborea (2006). -Antoni Simon Mossa (2006),, -Antoni Gramsci (coautore Matteo Porru) (2006). -Amsicora (coautore Amos Cardia) (2007). -Zuanne M.Angioy (coautrice Giovanna Cottu) (2007). -Marianna Bussalai (coautrice Giovanna Cottu) (2007). -Sigismondo Arquer (coautore Marco Sitzia) (2008). -Zuseppe Dessì (coautore Veronica Atzei), (2008). -Antiogu Casula -noto Montanaru- (coautore Joyce Mattu) (2009) -Gratzia Dore, (2009). Per l’Alfa editrice ha scritto anche la versione in sardo di quattro Raccolte di Novelle nel 2004.: -Pupillu, Menduledda e su Dindu GLU’; -Contos de sabidoria mediterranea; -Paristorias a supra de sos logos de sa Sardinna; -Paristorias a supra de sos nuraghes. Sempre per Alfa Editrice ha scritto -Uomini e donne di Sardegna- Le contro storie (2010). -La lingua sarda e l’insegnamento a scuola, (2010). -Viaggiatori italiani e stranieri in Sardegna, (2015). Per Grafica del Parteolla Editore ha scritto: -Letteratura e civiltà della Sardegna, I volume (2011) -Letteratura e civiltà della Sardegna, II volume (2013) -Letteratura e civiltà della Sardegna, III volume- Il teatro in lingua sarda (2020) – Carlo Felice e i tiranni sabaudi, (prima ed.2016- seconda ed.2019)

BIOGRAFIA ESSENZIALE di Francesco Casula (aggiornata a agosto 2020)ultima modifica: 2020-08-04T17:32:16+02:00da zicu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento