Una canzone in sardo contro la globalizzazione linguistica

Daschena Pura – De sa Limba

Due giovani (Elias e Michela), ispirandosi liberamente a una poesia di Remundu Piras (Non sia ischiavu ubidiente/chistionande sa limba de su padronu) scrivono il testo e la musica di questa canzone e la cantano. Collaborano altri giovani: Vassili che suona la batteria: Andrea (con uno splendido solo con la chitarra elettrica) e Danilo con i suoi consigli. Dedicata – scrive Elias – “alla persona con cui ho avuto la mia ultima conversazione in Sardo” (che è poi la nonna, scomparsa circa un anno fa e presente nella registrazione mentre al nipote contat istorias) la canzone risulta estremamente godibile e suggestiva. Per la musica come per il testo. 

In quella lingua nadìa, che è limba de sentidu, de sonos, de musica. Limba de amentos e de carinnas. Limba de vocales. Duncas corporale e fisica e in su matessi tempus, aerea e lebia, fini e impalpabili. E sas vocales sunt pro su poete s’anima de sa limba, sunt s’acapiu, su ligongiu intre sa limba e su cantu; intre sa poesia, sa musica, su ritmu e su ballu.
E difatis in s’istoria sas lacanas intre sa poesia e sa musica e su ballu, sunt istadas semper debilis e isfumadas a tale puntu chi sos poetes antigos – sos aedos grecos pro assempru – no iscriiant poesias ma las cantaiant acumpagnendesi cun sa lira: no a casu naschit sa paraula “lirica” e aoidòs in grecu cheret narrere “cantore”.
Ma cantant peri sos cantadores sardos, mescamente sos improvisadores.
Cun cussa limba, su Sardu, chi in manera cuada e subliminale tenet in suta sentimentu e sensu, musica, ritmu e ballu. Mesche su ballu tundu: mamentu fadadu cando sa comunidade intrea, tot’umpare si pesat a ballare moendesi in circulu. E cun custu movimentu esprimit unu muntone de sinnos e de significados, simbulos e ritos: s’armonia de s’Universu, su movimentu de s’abba, su Nuraghe. 
Tocat a torrare gratzias a Elias e a sos amigos pro custa cantzone, bella, galana e galantzina.

Francesco Casula

Una canzone in sardo contro la globalizzazione linguisticaultima modifica: 2014-01-14T14:11:29+01:00da zicu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento