Articolo sull’Unione sarda: Limba esclusa al Festival di Gavoi

Limba sfrattata dal festival: A Gavoi esclusa la lingua sarda. Anche l’ottavo Festival di Gavoi, che inizierà il 30 giugno, sarà senza Limba: parlerà tulle le lingue del mondo ma non quella sarda. Così come nei sette precedenti è stata rigorosamente esclusa la letteratura in sardo. Ed è spiegabile solo dentro un’ottica biecamente italocentrica ed esterofila.
Vanno bene infatti le star della letteratura spagnola (come Alicia Giménez-Bartlett, scrittrice di romanzi polizieschi o Ildefonso Falcones autore, fra l’altro, di La cattedrale del mare ) o tedesca come il pluripremiato Uwe Timm. Vanno anche bene gli scrittori italiani e quelli sardi in lingua italiana: peraltro, sempre i soliti noti. Ma perché escludere la letteratura in limba? Perché ha prodotto poco? Ma, anche dato e non concesso che la lingua sarda abbia prodotto poco, si poteva pensare che un cavallo per troppo tempo tenuto a freno, legato, imbrigliato e impastoiato potesse correre e correre velocemente? E non dice niente a Fois e agli organizzatori del festival di Gavoi la produzione in sardo degli ultimi trent’anni ma segnatamente dell’ultimo decennio? Nei primi dieci anni (1980-1989) le pubblicazioni sono state 22, fra cui 11 romanzi; nei secondi dieci anni (1990-1999) le pubblicazioni sono più che raddoppiate: da 22 passano a 57; nei terzi dieci anni (2000-2007) le opere narrative in sardo sono ben 107. E sono solo quelle censite. Molte delle quali di gran vaglia. Certo, la lingua sarda deve crescere. Ma sta crescendo: ha soltanto bisogno che le vengano riconosciuti i suoi diritti, che le venga riconosciuto il suo “status” di lingua, e dunque le opportunità concrete per potersi esprimere, oralmente e per iscritto, come avviene per la lingua italiana. E per poter essere conosciuta e apprezzata; il festival di Gavoi poteva essere una formidabile occasione in tal senso. Fois l’ha brutalmente censurata.
Francesco Casula

Da L’Unione Sarda del 25/06/2011

Articolo sull’Unione sarda: Limba esclusa al Festival di Gavoiultima modifica: 2011-06-28T07:05:08+02:00da zicu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento