Lo standard linguistico:esperienze e processi

Lo standard linguistico

Esperienze e processi

 

Programma

 

Aula Vittoria Sanna (Dipartimento di Linguistica e Stilistica)

 

Venerdì, 15 aprile 2011, ore 17.00

Ignazio Putzu (Direttore del Dipartimento), Presentazione

Frantziscu Casula (Comitadu pro sa limba sarda), Qualche buona ragione didattico-educativa per insegnare il Sardo nella scuola

            La conferenza sarà tenuta in sardo e italiano.

 

Katsuyuki Takenaka (Università di Aichi, Giappone), Estandarització del japonès: entre la recerca d’un patró comú i l’apropament de la llengua escrita a la parlada

            La conferenza sarà tenuta in lingua catalana.

 

Joan Argenter (Institut d’Estudis Catalans), La standardizzazione del catalano

 

 

Sabato, 16 aprile 2011, ore 9.00

Joan Armangué (Università di Cagliari), Il processo di standardizzazione dell’algherese (1990-2011)

Joan-Elies Adell (Direttore Espai Llull – Alghero), Il catalano di Alghero: dalla strada alla scuola e l’economia

Antonio Pinna (Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna), Il Canone II della liturgia cattolica. Un’esperienza da varianti a standard?

 

Organizzazione:                      Dipartimento di Linguistica e Stilistica dell’Università degli Studi di Cagliari

                                                           Centro di Ricerca «Arxiu de Tradicions de l’Alguer»

Con la collaborazione di:        Societat Catalana de Llengua i Literatura (IEC)

                                                           Institut d’Estudis Catalans

                                                           Espai Llull – Alghero

Institut Ramon Muntaner

 

 

Lo standard linguistico:esperienze e processiultima modifica: 2011-04-02T22:30:21+02:00da zicu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento