Il Premio letterario “Adolescenza degli adolescenti” a Ollolai.I Vincitori

 

Ollolai, a una sassarese il premio letterario

 

la Nuova15 giugno 2011 — pagina 48 sezione: Spettacolo

 


OLLOLAI. Si è concluso il primo concorso letterario premio «L’adolescenza degli adolescenti», promosso dall’associazione culturale Divergenze di Ollolai. L’iniziativa, avviata qualche anno fa, era rivolta a ragazzi compresi fra i 14 e i 20 anni, che dopo aver partecipato a un bando di concorso, hanno presentato i loro racconti brevi e inediti scritti in lingua sarda e italiana. Sabato sera si è svolta la cerimonia di premiazione in una gremita sala Parrocchiale.
«Il nostro ruolo è stato quello di essere testimoni dei pensieri dei ragazzi, che hanno saputo esprimersi liberamente», così ha detto Stefano Nieddu, rappresentante dell’associazione «Divergenze», organizzatrice dell’evento presieduta da Antonello Guiso.
Alla premiazione è intervenuto anche l’assessore comunale alla cultura, Francesco Barone, che in questa occasione ha sottolineato l’importanza di tutte le iniziative culturali, evidenziando in primis la scrittura come strumento che sostiene l’importanza dei giovani.
A dare il via alle premiazioni è stato il presidente della giuria, Francesco Casula. Con una “speciale menzione” è stata premiata Sara Scattu, di Barisardo, con il suo elaborato «Miryam», ed Eleonora Soro, originaria di Ollollai, con «La vendetta». Al terzo posto (con un premio di cento euro) Alessio Garau, di Carbonia, con «24 luglio 1851», seconda classificata (alla quale è andato invece un premio di duecento euro) Stefania Apeddu di Alghero con «Siamo ragazzi, abbiamo una vita davanti», e prima classificata (aggiudicandosi la somma di tremila euro) la sassarese Maria Luisa Mura, con «Il tempo». Per ogni racconto premiato è stata letta una relazione, frutto delle valutazioni della giuria. Francesco Casula, docente e presidente della giuria, è stato il portavoce degli altri giurati: Tonino Bussu e Gian Carlo Bruschi, docenti, Francesca Mastio e Pier Gavino Sedda, rappresentanti dell’Associazione «Isola delle Storie», Maria Franca Arbau, rappresentante dell’associazione «Divergenze», Antonio Uselli, colonnello della Guardia di Finanza, e gli assenti Natalino Piras e Michele Ladu, scrittori.
Un altro premio è stato assegnato da Francesca Lostia alla maestra Caterina Soro. «E’ stata una giornata fantastica – ha commentato l’associazione – durante la quale ci siamo sentiti appagati dal calore e dalla partecipazione della gente».
Giovanni Maria Sedda

 

 

 

 

 

Il Premio letterario “Adolescenza degli adolescenti” a Ollolai.I Vincitoriultima modifica: 2011-06-16T06:15:04+02:00da zicu1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento